IL DARDO DEL 29 DICEMBRE BIS: LA CARITA’ NON LA FANNO SOLO GLI AMBIENTALISTI

Alberto Scicolone,

per prima cosa, mi dispiace doverlo scrivere perché dovrebbe essere ovvio: la carità e l’aiuto nulla hanno a che fare con la caccia sì o la caccia no. E’ molto importante che sia chiaro questo concetto perché altrimenti si corre il rischio di pensare che pubblicare delle richieste di finanziamento su facebook per varie cause umanitarie e animaliste sia più importante dell’aiuto che viene dato in molte forme diverse e magari più antiche alle persone.

Ci sono però azioni che molte persone continuano a fare nell’anonimato della quotidianità, senza dover far ricorso alla pubblicità social.

E su questo punto voglio tranquillizzarti, ho la coscienza a posto da molti anni senza mettere bandiere.

Una persona che si definisce così altruista come te dovrebbe capire che far manifestare la gente sotto la casa dove vivono mia moglie e i miei figli non è una cosa giusta, da qualunque lato la si guardi. Ho semplicemente difeso la privacy dei miei cari, nulla più. E tutto nel rispetto della legge.

E sempre nel rispetto della legge sono un cacciatore. Non un orco, non un bracconiere, un killer della mala. Sono orgogliosamente un cacciatore. La caccia è forse la più antica forma umana di sussistenza. Non è atroce, non è crudele. Per come oggi vengono fatti i contenimenti, per come si utilizzano gli animali cacciati, è semplicemente il supporto al riequilibrio del ciclo della natura che l’uomo (non Dellarovere) ha contribuito negli ultimi 50 anni a modificare.

Non accetto l’etichetta di assassino.

Ti ribadisco che per i miei cani e gli animali domestici che posseggo mi comporto esattamente come te, li proteggo e curo. E con i fucili, come dici tu, manco avessi un arsenale militare, sono meno crudele verso gli animali rispetto a quanto avvenga in un macello.

Per tutte queste ragioni, caro Alberto, non auto incensarti troppo per i tuoi meriti e ti invito senza alcuno spirito polemico, ma soltanto informativo, a provare a scoprire come lavora il comparto ATC CA. Se mai lo vorrai fare, sono a disposizione per accompagnarti in visita.